Il progetto

 

 

Da un'idea di Matteo Pieropan, nel 2013 nascono "I Musicanti di Vicolo Zanella", per dare voce alle storie e alle leggende della terra del Chiampo, ma anche alle tradizioni della passata civiltà rurale del Veneto. La scelta del nome si lega al territorio, ricordando l'illustre poeta Giacomo Zanella  che in questa città ebbe i natali.
Le tematiche musicate dall'ensemble sono varie. Punto di partenza, una copiosa letteratura locale, ma anche tante storie della gente e del passato, luoghi e contrade, personaggi minori. Racconti di emigrazione, di vita contadina, di guerra, aneddoti e narrazioni, per recuperare e salvare dall'oblio persone, vicende, e luoghi, altrimenti perduti.
 
Il gruppo è formato da Matteo Pieropan (chitarre e voce), Jessica Zoccante (voce), Sebastiano Carbone (contrabbasso), Giancarlo Ferrari (violino e viola), Davide Stecco (batteria e percussioni).
collaborano Manuel Bruttomesso (fonico), Martina Raso (voce letture), Sandy Soldà (immagini).

I componenti dell'ensemble

MATTEO PIEROPAN

Ha iniziato lo studio della chitarra con il maestro Mino Mistrorigo.

Fin da giovane età ha cantato in gruppi corali.

Da sempre interessato alla storia, alle tradizioni della Valle del Chiampo dove vive, ha dato inizio all'esperienza de "I musicanti di vicolo Zanella", per ridare anima a tante storie minori, luoghi, leggende  sconosciute o dimenticate .​

 
 

JESSICA ZOCCANTE

Attratta dal canto fin dalla giovane età, ha iniziato ad affinare la propria voce  in contesto parrocchiale. Negli anni seguenti ha fatto parte di nuovi cori tra cui il coro "don Bosco" di Chiampo, ed è attualmente voce contralto del coro "Sondelaite", sempre di Chiampo. Ha fatto parte di diverse formazioni musicali di musica leggera, tra cui Foglio rosa e Registro Beat, con esibizioni in contesti interegionali e manifestazioni a scopo benefico.

 

SEBASTIANO CARBONE

Appassionato di musica da sempre, ha cominciato a pizzicare le corde del basso nel 1993,  incantato dal suono e dal colore di quelle note così "gravi".

Ha suonato in vari gruppi, B.B.BAND poi diventati WET BLUE ( pop rock ) , FOGLIO ROSA (musica anni '60 ) LA BANDA DEL GENESIO ( folk ) , REGISTRO BEAT (musica anni '60 ) e ora come contrabbassista de "I MUSICANTI DI VICOLO ZANELLA", con il contrabbasso.​

 
 

GIANCARLO FERRARI

Affascinato fin da piccolo dalla magia dei suoni, ha iniziato a suonare la chitarra in ambito parrocchiale per poi diplomarsi in violino presso il Conservatorio di Musica “A. Pedrollo” di Vicenza e frequentare corsi di armonia e composizione con il M° Bruno Coltro. È stato violinista nell’Orchestra del “Concentus Musicus Patavinus”, nell’Orchestra “Pietro Da Abano”, nell’Orchestra internazionale “Alpe Adria”, nell’“Orchestra Città di Verona” con la quale ha partecipato a diverse stagioni operistiche nel Nord Italia e a Béziers (Francia); ha collaborato, inoltre, con diverse formazioni cameristiche. Negli ultimi anni è violinista nel quartetto “Kalos” di Padova. Ha collaborato con il Gen Rosso e il Gen Verde per l’incisione del CD “Come fuoco vivo” (1998), partecipando a numerosi eventi internazionali: Family Fest (Roma 1993, mondovisione), EurHope: Giovanni Paolo II e i giovani d’Europa (Loreto 1995), Genfest (Roma 1995), Festa di Santa Chiara (Bulle, Svizzera, 2004). Ha armonizzato brani per il CD “Blu Gospel – Free at last” (2005). Fin da giovane dirige a Chiampo il Coro Tau. Attualmente è docente di Musica presso la Scuola Secondaria di Primo Grado.

DAVIDE STECCO

Si è avvicinato al mondo delle percussioni all’età di 14 anni ascoltando e ricercando vari stili e generi musicali, soprattutto folk, popolari, cantautorali e tradizionali . Con il maestro Luca Nardon  ha approfondito percussioni e batteria e con lui ha suonato in qualche occasione sporadica, sperimentando anche il suono di sculture in marmo e pietra di Vicenza all’interno delle “Settimane del Marmo” manifestazione Chiampese, per l’occasione in trio con Peter Neri. Attratto dai suoni del mondo e al tempo stesso dalla cultura locale, ha suonato come percussionista ne “LA BANDA DEL GENESIO” (tributo Davide Van De Sfroos e inediti); EVERGREEN (rock e tributo ai Negrita) e CONTROCANTO (tributo a Fabrizio De Andrè in occasioni di beneficenza). E’ stato come batterista/percussionista negli AGORA (Musica Popular Brasileira). Ha suonato come percussionista in acustico per progetti di cantautorato come quello in trio di Alessandro Peretto.

Attualmente è impegnato nei Musicanti di Vicolo Zanella, progetto di cantautorato dialettale che ha come intento quello, attraverso canzoni proprie inedite inserite in spettacoli con letture, immagini e altro, di divulgare temi legati alla cultura popolare del secolo scorso (veneta e non solo).

In occasioni sporadiche si riunisce con i Controcanto per proporre delle serate con repertorio di Fabrizio De Andrè. 

 
 

collaborano con noi

 

MARTINA RASO

alle letture e immagini

 
 

MANUEL BRUTTOMESSO

fonico